Pubblicato il

A spasso con la Volpe – il podcast

S02E01 | Spiritualità, Shinto e Buddhismo

Inizia la Stagione #2 del nostro podcast "A spasso con la Volpe"

La stagione delle feste è vicina, e vi vogliamo fare compagnia in questo periodo dell’anno con la nuova stagione del podcast A Spasso Con La Volpe.

Dopo la prima stagione, che potete trovare qui, ricominciamo parlando di spiritualità, e lo faremo per 6 episodi in compagnia di Sabrina Miso, di cui vi diamo qualche piccola informazione:

Sabrina (dall’omonimo film con Audrey Hepburn), nata a Roma alla fine degli anni 80, cresciuta a pasta, manga, e libri.
Curiosa di natura, da sempre appassionata di storie, arte & cultura, e posti nuovi da esplorare.

Diplomata al liceo classico e con una laurea in Studi Orientali (curriculum di lingua e cultura giapponese), sin da ragazzina si definiva scrittrice (e ha auto-pubblicato un romanzo breve) ma è finita a lavorare nel marketing.
Nel settembre 2013, si è trasferita a Vancouver insieme a suo marito, dove vive tuttora.

Le piace scrivere (e parlare) di cultura, di Giappone, di Vancouver, e di quello che trova interessante (quindi molte cose, essendo una multipotentialite!).

Non studia giapponese da quasi 10 anni ma la sua passione per la terra del Sol Levante non si è mai spenta e adesso sta tornando sui suoi passi di yamatologa.

Potete conoscerla meglio seguendo il suo blog, o sulla pagina FB.

Pubblicato il

Scrivere in giapponese – impressioni da studentessa

Buongiorno e ben tornati!
Oggi mi avvicino con cautela ad un soggetto articolato e interessante, che in molti mi chiedono quando si trovano a viaggiare in Giappone: il sistema di scrittura giapponese.
DISCLAIMER: Non sono una linguista, nè una traduttrice, ma studio da 10 anni la  lingua giapponese e posso dare qualche impressione da profana…

Continua a leggere Scrivere in giapponese – impressioni da studentessa

Pubblicato il

Storia del Tōhoku

Data la sua collocazione particolare, la regione del Tōhoku ha una storia particolarmente interessante che si distanzia in parte da quella del resto dell’arcipelago giapponese. Possiamo iniziare a tracciare tale storia dall’inizio dell’era Jōmon 縄文 (circa dal 12,000 aC fino al 300 dC); in questo periodo, nell’area del Tōhoku come in altre parti del Giappone, vediamo una predominanza di attività come la raccolta, la caccia e la pesca, anche per via del riscaldamento climatico dell’era. Continua a leggere Storia del Tōhoku

Pubblicato il

Sciamanesimo in Giappone: guida per principianti

Parlare di sciamanesimo può sembrare una missione facile, e immediatamente una serie di immagini si affollano nella mente: il vecchio stregone in trance che sussurra parole incomprensibili mentre suoni di tamburi e fitte nuvole di fumo riempiono la stanza (ovviamente buia). In realtà, la situazione è molto più complessa e molto molto più variegata. Continua a leggere Sciamanesimo in Giappone: guida per principianti

Pubblicato il

Kegare tra potere e discriminazione

A polluting person is always in the wrong. He has developed some wrong condition or simply crossed some line which should not have been crossed and this displacement unleashes danger for someone

Mary Douglas, Purity and Danger. An Analysis of Concepts of Pollution and Taboo

 

Purezza, impurità e contaminazione sono, in ogni cultura, concetti con complesse implicazioni sociali che vanno al di là di semplici preoccupazioni per l’igiene e la salute; essi implicano una relazione più intricata tra differenti attori all’interno di una determinata struttura sociale. All’interno di queste relazioni, l’impurità è di volta in volta interpretata come un segno della rabbia divina, come una rottura dell’ordine sociale, come la violazione di confini corporali e come la dimostrazione di incertezza e di minaccia verso la comunità. Continua a leggere Kegare tra potere e discriminazione

Pubblicato il

#5 libri di saggistica sul Giappone

La tana della volpe è prima di tutto una tana di libri, quindi non dovrebbe stupire che il Giappone per noi passi anche attraverso la lettura! Benchè la narrativa sia un canale privilegiato per assorbire sentimenti e sensazioni sul Giappone, oggi voglio parlarvi della saggistica, e di quei libri che davvero possono aiutare a cogliere diversi aspetti di questa splendida cultura.

Continua a leggere #5 libri di saggistica sul Giappone

Pubblicato il

Bellezza e impermanenza

In Giappone esiste un particolare momento dell’anno in cui si il mondo si sospende e si gode dell’hanami (let. “guardare i fiori”), la bellezza della fioritura dei ciliegi. Se è indiscutibile la meraviglia di questa visione, a volte può risultare più complesso comprendere le emozioni profonde e apparentemente conflittuali che si nascondo dietro l’amore e la devozione che i giapponesi rivolgono ai sakura.

Vorrei allora provare a dare il mio piccolo contributo sull’argomento, per mostrare il legame tra bellezza e impermanenza, con il ricordo alla splendida esperienza di hanami notturno nella primavera del 2013.

Continua a leggere Bellezza e impermanenza

Pubblicato il

La religione in Giappone

religione in Giappone

Per quel che riguarda il Giappone, il termine shūkyō 宗教 (religione) ha una storia piuttosto complessa strettamente collegata alla relazione tra il Giappone moderno e i Paesi cosiddetti Occidentali. Prima dell’incontro con le potenze coloniali, infatti, venivano utilizzate parole diverse come  o michi  道, (via, sistema, come ad esempio Shintō, “La via degli Dei”), e non esisteva né un equivalente linguistico o concettuale per la nozione “occidentale” di religione,  né la logica aristotelica che ha portato al principio di non contraddizione: come conseguenza, piuttosto che considerare inconciliabili diversi sistemi di pensiero, il background culturale del Giappone ha sempre favorito il compromesso, le similitudini e gli elementi condivisi tra le diverse tradizioni. Continua a leggere La religione in Giappone