Pubblicato il

L’uomo che voleva uccidermi

L'uomo che voleva uccidermi

Confesso, questo è probabilmente uno dei libri che più mi ha sorpreso nell’ultimo anno.

L’uomo che voleva uccidermi è un giallo, ambientato nel sud del Giappone: la trama si sviluppa intorno all’omicidio di una giovane donna, e mano a mano che l’investigazione procede si delineano le figure di un’umanità difficile e solitaria che cova in sé la possibilità del male.

Lo sento un romanzo molto potente, in grado di parlare del più ampio disagio sociale contemporaneo in maniera tagliente e commovente, e che riesce a restituire un Giappone difficile e complesso molto lontano dagli stereotipi